Napoli, ora Lavezzi rischia di andarsene. Intanto si seguono Palombo, Trezeguet e…

lavezzi, napoli, calcio, serie aNAPOLI – Napoli senza pace. I tifosi non fanno in tempo a riprendersi dall’altalena emotiva legata alla faida Mazzarri-De Laurentiis che subito si ripresenta un nuova causa di ansie sportive: il possibile addio di Lavezzi. Il Tottenham è piombata sul giocatore. «Non so se Lavezzi resterà al Napoli», ha detto il suo agente. Intanto si lavora per il centrocampo: Bigon sta partecipando a un vertice per Palacios. Altro vertice regitstrato in giornata è stato quello con Tinti per Angelo Palombo, che potrebbe lasciare la Samdoria di fronte a un’offerta importante.  Inler è a un passo, per lui triennale da 1,5 milioni, e Santana è un obiettivo, mentre l’agente di Giovinco propone il suo assistito: «L’interesse del Napoli è gradito, Giovinco ideale per i partenopei». In attacco sempre viva l’ipotesi Trezeguet, ma la novità è il sorpasso di Gilardino nella lista di gradimento.

CASO LAVEZZI «Non so se Lavezzi resterà a Napoli», le parole di Mazzoni, procuratore del Pocho, gelano la piazza. «Quando ha firmato il suo contratto in questo era inserita anche una clausola molto alta – precisa l’agente -, per cui se arrivasse un’offerta pazzesca si valuterà questa con la società. Ma il Pocho sta benissimo a Napoli, si sente amato, ha un ottimo rapporto con la società quindi se c’è qualcosa da valutare lo si farà insieme alla società». Cosa ci sia da valutare appare chiaro: l’ioptesi Tottenham. Lo stesso agente non smantisce: «Non lo escludo e non lo confermo. So che molte volte l’hanno osservato ma con certezza non posso dire nulla. Dico invece che ci sono due o tre squadre che sono interessate a Lavezzi, ma ancora nulla di concreto. Qualche club sta prendendo informazioni su di lui, sul suo ingaggio, ma ancora nessuno ha parlato né con me né con la società. Il Milan? Non lo so, per quanto riguarda le squadre inglesi posso dire che lo seguono, ma per il Milan non posso dire la stessa cosa».

PALACIOS E SANTANA I rapporti Napoli si sono già fatti intensi a causa dell’interesse dei partenopei per Wilson Palacios, centrocampista onduregno classe 1984 che milita nella squadra inglese. Il direttore sportivo del Napoli Bigon incontra oggi all’Hilton Frank Trimboli, l’intermediario che sta portando avanti l’operazione Palacios. Il Napoli ha studiato con il suo procuratore la strategia migliore per poi fare un’offerta ufficiale al club inglese. Palacios si conferma quindi uno degli obiettivi primari per il mercato del Napoli.
Per quanto riguarda Santana, sembrerebbe che il giocatore sia molto vicino agli azzurri. Lo ha rivelato Gianluca Di Marzio, che ai microfoni di Radio Blu ha detto: «Non è ancora fatta per Santana al Napoli ma il club partenopeo è seriamente interessato e ha rilanciato l’offerta pareggiando quella del Malaga, che sembrava ormai la destinazione dell’argentino in partenza da Firenze»

GIOVINCO, GILA, TREZEGUET In attacco le piste “calde” sono tante. Sempre Di Marzio ha parlato anche di un interessamento fortissimo dei partenopei per Alberto Gilardino, seppur l’ipotesi è meno realistica di quanto sia quella per Santana: «Ieri mi è arrivata una voce sull’interesse del Napoli, c’è un gradimento delle parti ma la vedo difficile. Non escluderei che possa rimanere alla Fiorentina». Più agevole la strada che porta a David Trezeguet: il francese ha più volte espresso la volontà di giocare al San Paolo, l’agente si è detto disponibile a parlare del trasferimento del suo assistito alla corte di Mazzarri, il Napoli ci pensa.
Intanto, un altro attaccante, ma non di peso come Gila e David, si propone a De Laurentiis. Si tratta di Giovinco. Il suo agente, Claudio Pasqualin, ha strizzato l’occhio in maniera decisa ai partenopei. «Non ci sono stati contatti con la dirigenza del Napoli, qualora ci fossero dei contatti valuteremmo la proposta – ha detto -. E’ più che lecito che l’interesse del Napoli possa essere gradito al giocatore. E’ un grande club e in più gioca la Champions. Se dovessi consigliare un giocatoreal Napoli proporrei Giovinco sarebbe un giocatore fantastico che farebbe al caso del Napoli, ma questa è solo un ipotesi che non ha alcun fondamento». 

Fonte: Leggo.it

Napoli, ora Lavezzi rischia di andarsene. Intanto si seguono Palombo, Trezeguet e…ultima modifica: 2011-05-25T17:30:00+00:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo