Livorno, bimbo di 5 anni salvato da un cane-bagnino

animali, notizie buffe, curiosità,Eva è una golden retriever speciale, non solo perchè per far parte delle unità cinofile della Saucs Costa Maremmana ma anche ed in particolare perchè è riuscita a salvare un bambino di cinque anni, che rischiava di annegare nelle acque antistanti la spiaggia del Golfo di Baratti (Livorno). È accaduto sabato scorso quando, nel pomeriggio, il vento ha causato forti correnti e sollevato onde imponenti, tanto che i bagnini hanno invitato i bagnanti a uscire immediatamente dall’acqua. 
A un certo punto, un bagnino insieme ad Eva, il suo cane, hanno notato un uomo con due bambini piccoli in balia delle acque. A causa delle forti correnti l’uomo non riusciva a tenere con sè i bimbi e subito sono stati soccorsi dall’unità cinofila e dal bagnino. L’uomo ha chiesto soccorso perchè la corrente gli aveva strappato di mano il bimbo, portandolo a oltre centro metri da riva. Mentre il 45enne riusciva a tornare da solo sulla spiaggia con la bambina, due bagnini e il cane Eva hanno incominciato a nuotare verso il bambino che veniva sommerso dalle onde. Il primo a raggiungerlo è stato il bagnino, ma è stato anch’egli sommerso da una forte ondata che ha allontanato di nuovo il piccolo portandolo sott’acqua. È intervenuto un altro bagnino, che si è afferrato all’imbragatura da salvataggio indossata da Eva: in pochi minuti il cane ha riportato a riva tutti quanti sani e salvi.

Fonte: Leggo.it

Livorno, bimbo di 5 anni salvato da un cane-bagninoultima modifica: 2011-08-30T20:17:27+00:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Livorno, bimbo di 5 anni salvato da un cane-bagnino

  1. I cani bagnino sono una risorsa preziosa e questo fatto di cronaca lo conferma. E incredibile pensare che la vita di una bambina sia stata salvata da un animale ma stà di fatto che il loro lavoro è preziosissimo.
    Speriamo che venga incrementata la loro presenza lungo le coste.
    Stefy

I commenti sono chiusi.