“Miracolo de L’Aquila”, estratta statua della Madonna intatta dalle macerie

miracolo, terremoto, chiesaA riportarla alla luce sono stati i giovani della Protezione Civile i quali scavando hanno individuato la testa tra le macerie del tetto e poi, dopo aver ripulito tutto con cura, hanno recuperato l’opera in gesso, risalente a 25 anni fa. Era stata donata alla Chiesa parrocchiale da monsignor Mario Pimpo, originario di Tempera, che nel 1986 contribuì al restauro dell’edificio sacro. Un mese e mezzo dopo il sisma sotto le macerie della stessa chiesa di Tempera fu ritrovato dai vigili del fuoco anche il tabernacolo che aveva riportato pochissimi danni. Per il parroco del paese, don Giovanni, si tratta di un segno forte «per guardare al futuro del nostro territorio con fede e speranza».

Fonte: Il Tempo – Abruzzo

“Miracolo de L’Aquila”, estratta statua della Madonna intatta dalle macerieultima modifica: 2011-12-01T18:23:49+00:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su ““Miracolo de L’Aquila”, estratta statua della Madonna intatta dalle macerie

  1. Ciao, ho visto che hai visitato il mio blog, e-vangelizzazione. Così sono arrivata la tuo. Non trovo modo per contattarti, così ti scrivo 1 commento. Mi piace molto. Come sei arrivato al mio?

I commenti sono chiusi.