Tunnel Carpale – i miti più comuni da sfatare

Ecco i falsi miti della sindrome del Tunnel carpale

Nonostante il Tunnel Carpale sia una condizione estremamente diffusa, non tutti i disagi dovrebbero essere interpretati come un segno della sindrome. Le persone spesso avvertono dei momentanei dolori nelle loro mani o alle dita e attribuiscono subito queste sensazioni al tunnel carpale. Certo,questi sono i sintomi più diffusi della malattia, ma non sono da considerare una diagnosi certa.

Ci sono molte idee sbagliate riguardo il tunnel carpale e queste idee errate conducono a volte i pazienti a prendere delle decisioni affrettate circa la malattia, ricercando trattamenti di cui magari non hanno necessariamente bisogno.

Questi sono alcuni dei miti da sfatare riguardo il Tunnel Carpale

1. I dolori al polso sono da attribuire al Tunnel Carpale

I dolori nella zona del polso non significano a tutti gli effetti che si è affetti del tunnel carpale. Nonostante il fatto che le persone abbiano un pò di fastidio ai loro polsi, non è un segno definitivo della sindrome tunnel carpale. Ci sono diverse condizioni come l’artrite o la
tendinite che causano gli stessi sintomi. Per stabilire se la tua mano soffre del tunnel carpale, sarà il tuo medico a stabilire la prognosi dopo aver effettuato gli esami e aver deciso la giusta diagnosi. A volte i medici usano come test di verifica della malattia gli impulsi elettrici, per identificare dove è il dolore e cosa lo provoca.

2. I computer odierni sono i maggior responsabili del tunnel carpale

Senza ombra di dubbio, il tempo che trascorriamo sul pc e sopratutto l’utilizzo del mouse è notevolmente aumentato negli ultimi decenni e molte persone pensano che la colpa principale del tunnel carpale sia da attribuire esclusivamente o in parte al pc, tuttavia queste persone sono colpevoli di confondere correlazione e causalità.

Sebbene i pazienti che soffrono di tunnel carpale usano spesso il pc diverse ore al giorno, non significa che la tecnologia e in particolare il pc siano la fonte primaria della malattia.
Sicuramente scrivere al computer per diverse ore al giorno non è salutare per i tuoi polsi,
sopratutto se utilizzi una posizione scomoda ma è improbabile che sia l’unica causa della condizione di questi pazienti.

Come dicevo prima le ricerche confermano che dei movimenti sbagliati o una posizione scomoda al pc per un periodo prolungato contribuiscono all’insorgere del tunnel carpale, come anche altri usi delle mani per un periodo prolungato, per vari motivi come può essere un lavoro meccanico, il mestiere da casalinga ecc…

3. La Sindrome Tunnel Carpale è più comune negli uomini

Un altro falso mito riguarda l’associare il tunnel carpale più al sesso maschile che a quello femminile. Sicuramente ci sono una moltitudine di casi di tunnel carpale fra gli uomini, ma secondo alcuni studi e ricerche, le donne hanno tre volte di più la probabilità di contrarre il tunnel carpale rispetto agli uomini.

Se ci pensi bene il tunnel carpale è uno stretto passaggio, attraverso il quale passano i tessuti e i nervi, tra cui il nervo mediano, la vittima principale del tunnel carpale e le donne hanno generalmente un braccio più piccolo rispetto agli uomini, per cui la regione del tunnel carpale è anche più stretta.

A causa delle dimensioni, anche la più lieve delle infiammazioni può causare il tunnel carpale, con un dolore pungente ed un formicolio alle prime tre dita della mano interessata con una sensazione di bruciore ed una riduzione della forza alla stessa mano e l’inacapacità alle volte di afferrare gli oggetti.

4. Solo l’intervento Tunnel Carpale può alleviare il dolore

Facendo una dovuta premessa che l’intervento tunnel carpale sia una delle soluzione da prendere seriamente in considerazione in certi casi, essendo un modo efficace per trattare il tunnel carpale ed impedendo un suo ritorno, la chirurgia non risponde positivamente con tutti i pazienti allo stesso modo.

I medici hanno il dovere di parlare con i pazienti anche di altri rimedi conservativi, prima di procedere all’intervento tunnel carpale. La chirurgia è sempre riservata per i casi più gravi, ma ci
sono molte tecniche disponibili ed efficaci per alleviare il tunnel carpale, come indicato nel link qui sotto.

Tunnel Carpale System
http://tunnelcarpaleaddio.com/

Tunnel Carpale – i miti più comuni da sfatareultima modifica: 2013-11-27T20:27:53+00:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento