“Festa” di Halloween, drammi in Spagna e negli Stati Uniti

Tre ragazze, tra i 18 e i 25 anni, sono morte nella calca durante una festa di Halloween, nel padiglione sportivo dell’arena di Madrid, intorno alle 4 del mattino. Un’altra versa in condizioni critiche. L’Arena ha una capienza di 10mila persone. Secondo le prime ricostruzioni l’incidente è stato scatenato dal panico provocato dal lancio di un petardo.  Tanto grande e … Continua a leggere

Emergenza neve a Roma, indagato il capo della Protezione Civile

Potrebbe essere stata messa a rischio la salute degli addetti che sparsero il sale sulle strade nel corso dell’emergenza neve nella Capitale, nel febbraio scorso. Per questo gli inquirenti della Procura di Roma, recependo una denuncia del sindacato di base Usb ed i primi accertamenti svolti dalla direzione provinciale dell’ispettorato del ministero del lavoro, hanno aperto una inchiesta e iscritto … Continua a leggere

Il PM: “È stata la mano di Dio, non Schettino, a salvare la Costa Concordia!”

Terzo giorno di udienza per il comandante Francesco Schettino, dove si continuerà l’incidente probatorio sulla scatola nera della Costa Concordia. Schettino è entrato in aula stamani passando, come nei giorni scorsi, da un ingresso secondario, e dopo essersi soffermato in strada salutando fotografi, giornalisti e operatori delle tv assiepati in alcuni giardini privati. «Buongiorno, buon lavoro a tutti» ha detto brevemente Schettino prima di recarsi … Continua a leggere

“Quando una foto hot può rovinarti la vita”: ecco la storia di Amanda Todd, morta suicida a causa del bullismo

Suicidarsi per la mancanza di amici, perseguitata da atti di bullismo e cattiverie. È quanto è accaduto ad Amanda Todd, una ragazza canadese di 15 anni, che non ha più retto agli sfottò e alle prepotenze di cui era vittima sul web. E poco prima di togliersi la vita, qualche settimana prima, un video postato su YouTube, nel quale Amanda narrava … Continua a leggere

Grosseto, 16enne scomparso da due giorni

Un studente 19enne di origine romena è scomparso due giorni fa dalla sua abitazione di Manciano (Grosseto), dove sono in corso le ricerche. Secondo quanto ricostruito, giovedì mattina alle 7 Andrei Maftei, questo il suo nome, ha fatto colazione e poi si sarebbe dovuto recare a scuola, ma lì non è mai arrivato e da allora di lui si sono perse le … Continua a leggere

Le sentenze che non comprendi: 77 vittime valgono solo 21 anni di carcere!

Anders Behring Breivik, un giorno maledetto, ha imbracciato un fucile e ha ucciso 77 persone. Ha spento 77 giovani vite come se fossero fiammelle di una candela. L’ha fatto per questioni politiche, per questioni religiose, per questioni di razza. L’ha fatto cioè scientemente, in maniera spregevolmente premeditata. Un “integralista cristiano” che si definisce cavaliere templare e che hanno cercato di derubricare a paranoico … Continua a leggere

Nigeria, ennesimo attacco alle chiese cristiane: 21 morti e centinaia di feriti

La domenica in Nigeria non è più il giorno del Signore. Un triplice attentato contro cinque chiese cristiane nello Stato del Kaduna, nel Nord, ieri mattina ha innescato rappresaglie della minoranza cristiana contro i musulmani. Almeno ventuno morti, tra cui 4 bambini e cento feriti. Due esplosioni attribuite alla setta islamica di Boko Haram legata ad Al Qaida, sono avvenute … Continua a leggere

Telecom, 6 milioni di sim false. E i vertici sapevano tutto…

«Tali modalità di gestione delle schede prepagate erano ampiamente note in azienda, anche perchè obbedivano a direttive specifiche formulate da Ruggiero». Così un manager di Telecom, sentito come teste davanti agli inquirenti milanesi, ha ricostruito il ‘casò della presunta truffa con al centro circa 6 milioni di ‘sim fantasmà, che vede come imputati l’ex numero uno di Tim Brasile, Luca … Continua a leggere

Pakistan, ballano con alcuni uomini ad un matrimonio: giustiziate 4 donne!

Sono state giustiziate le quattro donne condannate a morte nel Kohistan, in Pakistan, con l’accusa di aver «macchiato l’onore» delle rispettive famiglie per aver ballato insieme ad alcuni uomini durante una cerimonia nuziale in un remoto villaggio di Hazara, violando così «le regole tribali di separazione tra i sessi». Lo riferisce Geo News citando il fratello maggiore di uno degli … Continua a leggere

Terremoto – il dramma di Don Ivan, morto per salvare la statua della Madonna

ROVERETO (MODENA) – Un prete di campagna ha solo la sua chiesa. Poco importa se non fa parte della storia dell’architettura, se non ospita grandi capolavori. Ogni statua, ogni arredo, è come se fosse un pezzo del paese. Don Ivan Martini, 65 anni, da nove parroco di Rovereto, uno dei paesi della Bassa modenese maggiormente colpita dal sisma, è morto in … Continua a leggere