La fidanzata cade in mare, lui si tuffa per salvarla: dispersi entrambi

Si tuffa in mare per cercare di salvare la compagna caduta dalla nave da crociera poco prima di attraccare. È accaduto in Australia. Come hanno mostrato le telecamere sulla nave, Kristen Schroder, 27 anni, sarebbe caduta accidentalmente in mare dal pontile della nave. Il suo compagno, Paul Rossington, 30 anni, assistendo alla scena si è gettato in acqua per salvarla, … Continua a leggere

«Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri»

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 13,31-33a.34-35) Quando Giuda fu uscito [dal cenacolo], Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte sua e lo glorificherà subito. Figlioli, ancora per poco sono con voi. Vi do un comandamento nuovo: che … Continua a leggere

«Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io e il Padre siamo una cosa sola».

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 10,27-30) In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, è più grande di tutti e … Continua a leggere

«Allora entrò anche l’altro discepolo e vide e credette»

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 20,1-9) Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non … Continua a leggere

Woofun, ecco l’app tutta italiana che “aiuta” a corteggiare

Nasce la prima applicazione web e mobile (iPhone, iPad, Android) integrata in Facebook totalmente italiana (disponibile in 6 lingue) che consente di abbattere le tipiche barriere del corteggiamento: timidezza, imbarazzo, paura di sbilanciarsi, di essere rifiutati. Con Woofun, invece, tentar non nuoce. È infatti possibile inviare i propri «woo», cioè corteggiamenti in forma anonima, all’interno della propria rete di amicizie Facebook, … Continua a leggere

Per trovare l’anima gemella ci vuole il giusto… algoritmo!

Basta farfalle nello stomaco, colpi di fulmine e canzoncine all Ally Mcbeal, l’amore è una questione di numeri, anzi di algoritmi.Questo è quanto sostiene Amy Webb, autrice di Data. A love story: How I Gamed Online Dating to Meet My Match e consulente digitale inserita da Forbes tra le donne della tecnologia capaci di cambiare il mondo. Dopo diverse esperieze disastrose la donna ha elaborato un algoritmo … Continua a leggere

“Convertirsi”

Convertirsi non significa farsi fare il lavaggio del cervelloo aderire ad un movimento di pensiero. Convertirsi non significaporre dei limiti alla propria menteo scendere a compromessi con la propria debolezza. Convertirsi non significaseguire una particolare massao mettere paletti per poter giudicare.__________________________________  Convertirsi significasentirsi parte di un amore più grande di noi,un amore che ha generato tuttoperfino le leggi che governano l’universo. Convertirsi significaguardare … Continua a leggere

Dio non ha forse scelto i poveri per farli eredi del Regno?

+ Dalla lettera di san Giacomo apostolo (Gc 2,1-5) Fratelli miei, la vostra fede nel Signore nostro Gesù Cristo, Signore della gloria, sia immune da favoritismi personali. Supponiamo che, in una delle vostre riunioni, entri qualcuno con un anello d’oro al dito, vestito lussuosamente, ed entri anche un povero con un vestito logoro. Se guardate colui che è vestito lussuosamente e … Continua a leggere

«Come può costui darci la sua carne da mangiare?»

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 6,51-58) In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo». Allora i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: «Come può costui darci … Continua a leggere

«Fatevi dunque imitatori di Dio, quali figli carissimi, e camminate nella carità»

+ Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesìni (Ef 4,30-5,2) Fratelli, non vogliate rattristare lo Spirito Santo di Dio, con il quale foste segnati per il giorno della redenzione. Scompaiano da voi ogni asprezza, sdegno, ira, grida e maldicenze con ogni sorta di malignità. Siate invece benevoli gli uni verso gli altri, misericordiosi, perdonandovi a vicenda come Dio ha perdonato … Continua a leggere