«Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io e il Padre siamo una cosa sola».

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 10,27-30) In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, è più grande di tutti e … Continua a leggere

Gesù, buon pastore

+ Dal Vangelo secondo Marco (Mc 6,30-34)In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo … Continua a leggere

«Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore»

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 10,11-18) In quel tempo, Gesù disse: ”Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Il mercenario – che non è pastore e al quale le pecore non appartengono – vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge, e il lupo le rapisce e le disperde; perché … Continua a leggere

“Io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza”

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 10,1-10)In quel tempo, Gesù disse: «In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. Chi invece entra dalla porta, è pastore delle pecore. Il guardiano gli apre e le pecore ascoltano la sua voce: egli chiama le sue … Continua a leggere