Una testimonianza di fede (di Salvatore Paone)

Spero che attraverso queste parole possiate in qualche modo comprendere l’amore incondizionato di Dio.TESTIMONIANZA: Mi chiamo Salvatore Paone, sono nato in una famiglia onesta, la mia famiglia è composta da sei membri e siamo quattro figli. Fin da piccolo ho sempre saputo, almeno per quello che mi è stato inculcato attraverso la religione, l’esistenza di un Dio. Quando raggiunsi l’età … Continua a leggere

La commemorazione dei defunti

La pietas verso i morti risale agli albori dell’umanità. In epoca cristiana, fin dall’epoca delle catacombe l’arte funeraria nutriva la speranza dei fedeli. A Roma, con toccante semplicità, i cristiani erano soliti rappresentare sulla parete del loculo in cui era deposto un loro congiunto la figura di Lazzaro. Quasi a significare: Come Gesù ha pianto per l’amico Lazzaro e lo … Continua a leggere

«Chi teme Dio e pratica la giustizia, a qualunque popolo appartenga, è a lui accetto»

+ Dagli Atti degli Apostoli (At 10,25-27.34-35.44-48) Avvenne che, mentre Pietro stava per entrare [nella casa di Cornelio], questi andandogli incontro si gettò ai suoi piedi per adorarlo. Ma Pietro lo rialzò, dicendo: “Alzati: anch’io sono un uomo!”. Poi, continuando a conversare con lui, entrò e trovate riunite molte persone disse loro: “In verità sto rendendomi conto che Dio non … Continua a leggere

Ecco la strategia: staccare i fedeli dalla Chiesa Cattolica

Dopo vent’anni di attacchi diretti alla fede da parte di Odifreddi & amici, il Paese è rimasto fortemente cattolico e religioso. Urge quindi un cambiamento di piano, ed è più complesso: lo ha mostrato Corrado Augias, invitato qualche settimana fa da Gianluigi Nuzzi nel suo programma televisivo “Gli Intoccabili” per commentare le parole del famoso presunto “corvo” del Vaticano. Sorprendentemente il furioso laicista ha dichiarato più o meno … Continua a leggere

Vi siete convertiti dagli idoli a Dio, per servire il Dio vivo e vero e attendere dai cieli il suo Figlio

+ Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Tessalonicesi (1Ts 1,5c-10) Fratelli, ben sapete come ci siamo comportati in mezzo a voi per il vostro bene. E voi avete seguito il nostro esempio e quello del Signore, avendo accolto la Parola in mezzo a grandi prove, con la gioia dello Spirito Santo, così da diventare modello per tutti i credenti … Continua a leggere

Imponevano loro le mani e quelli ricevevano lo Spirito Santo

+ Dagli Atti degli Apostoli (At 8,5-8.14-17)In quei giorni, Filippo, sceso in una città della Samaria, predicava loro il Cristo. E le folle, unanimi, prestavano attenzione alle parole di Filippo, sentendolo parlare e vedendo i segni che egli compiva. Infatti da molti indemoniati uscivano spiriti impuri, emettendo alte grida, e molti paralitici e storpi furono guariti. E vi fu grande … Continua a leggere

Una sapienza che non è di questo mondo

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi (1Cor 2,6-10) Fratelli, tra coloro che sono perfetti parliamo, sì, di sapienza, ma di una sapienza che non è di questo mondo, né dei dominatori di questo mondo, che vengono ridotti al nulla. Parliamo invece della sapienza di Dio, che è nel mistero, che è rimasta nascosta e che Dio ha … Continua a leggere

Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato dal mondo

+ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 1,29-34) In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a … Continua a leggere

Dio non fa preferenze di persone

+ Dagli Atti degli Apostoli (At 10,34-38) In quei giorni, Pietro prese la parola e disse: “In verità sto rendendomi conto che Dio non fa preferenze di persone, ma accoglie chi lo teme e pratica la giustizia, a qualunque nazione appartenga. Questa è la Parola che egli ha inviato ai figli d’Israele, annunciando la pace per mezzo di Gesù Cristo: … Continua a leggere

Mediante Gesù, Dio ci ha predestinati a essere suoi figli adottivi

+ Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini (Ef 1,3-6.15-18) Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo.  In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo, per essere santi e immacolati di fronte a lui nella carità, predestinandoci a essere per lui figli adottivi mediante … Continua a leggere