Trovata firma di Giotto sulla Sindone, ma…

TORINO – Non sarebbe né un ritratto di Leonardo né l’autentico sudario di Gesù. Celata nel volto di Cristo, nella Sacra Sindone, ci sarebbe addirittura la firma di Giotto. Con tanto di data, 1315, perfettamente in linea con le analisi al carbonio 14 fatte negli anni Ottanta. A sostenerlo è uno studioso di Valdobbiadene (Treviso), Luciano Buso, pittore e restauratore, che da tempo … Continua a leggere