Le religioni sono la causa della maggior parte delle guerre? La storia dimostra di no. Infatti…

Nel prontuario dell’ateista provetto è stata inserita la considerazione che «la religione è stata la causa della maggior parte delle guerre».  Quando si domanda loro di specificare meglio cosa intendano, essi hanno imparato a rispondere: «le Crociate, l’Inquisizione, il  Medio Oriente, l’11 settembre, devo continuare?». Secoli di complesse vicende storiche vengono così concentrati in una frase. Volendo prendere sul serio questa ennesima leggenda nera, occorre sottolineare –come ha … Continua a leggere