Fine campagna elettorale: Grillo riempie piazza San Giovanni, Moretti per Bersani, Berlusconi dà forfait a Napoli

Con la foto sulla prima pagina del New Tork Times on line Grillo si impadronisce del ruolo di grande protagonista dell’ultima giornata di campagna elettorale. Riempie Piazza San Giovanni a Roma molte ore prima del comizio, fa cacciare i giornalisti italiani contro cui chiama anche i carabinieri (in extremis sono stati ammessi grazie all’intervento della polizia). E terrorizza i partiti. Soprattutto il … Continua a leggere

Celentano canta l’inno per le elezioni: “Se non voti ti fai del male”

A pochi giorni dalle elezioni Adriano Celentano lancia in rete il suo inno elettorale, pur non essendo candidato. «Se non voti ti fai del male, se non voti non cambia niente». Lo ‘spot’ elettorale arriva dal molleggiato che sul suo blog, regala una ‘chicca’ elettorale. Il brano, dal titolo Ti fai del male è critico nei confronti della politica ma allo stesso tempo è … Continua a leggere

Federica Salsi (M5S), minacce di morte su Facebook

«Prego per la tua morte politica e no». È una delle minacce postate sulla pagina Facebook di Federica Salsi, la consigliera comunale a 5 Stelle nel mirino di Grillo dopo la partecipazione a Ballarò. Minacce che l’hanno spinta a presentare una denuncia alla Procura di Bologna. Le hanno scritto anche: «Gentaglia che crepi alla svelta». «Se hai figli, glieli facciamo … Continua a leggere

Un cane candidato sindaco in Sicilia, il manifesto recita: “È meglio dei politici!”

“Vota Stefano”, è la scritta che campeggia su alcuni manifesti elettorali in Sicilia. Il candidato Stefano però altro non è che un cane e abbastanza favorito dal momento che potrebbe superare la soglia di sbarramento. La campagna elettorale partita in vista delle prossime elezioni regionali infatti è l’iniziativa provocatoria di alcuni cittadini di Favara, in provincia di Agrigento. Stefano, splendido bull dog francese scende in … Continua a leggere

Nozze gay, Grillo contro tutti

LA VICENDA Il matrimonio gay è un «diritto sacrosanto». E il Pd «fa schifo», perchè lo nega «per un pugno di voti». Beppe Grillo sfida il Partito democratico sul campo dei diritti civili. Si inserisce nella polemica per il mancato voto nell’assemblea nazionale di ieri di un documento in favore delle nozze tra persone dello stesso sesso. E si spinge oltre. Con un attacco diretto alla presidente del Pd, Rosy Bindi. Lei, scrive … Continua a leggere

Test antidroga per gli studenti, proposta choc dell’Udc in Umbria

Controllare gli studenti delle scuole superiori dell’Umbria mediante l’uso di testanti–droga: la proposta arriva dalla capogruppo dell’Udc nel consiglio regionale umbro, Sandra Monacelli. In una mozione, ribadisce che i test dovrebbero servire “non per punire, ma come valido supporto alla conoscenza e all’aiuto”, commenta la Monacelli, che aggiunge: “Bisogna prendere iniziative, scomode ed impopolari, che diano un messaggio severo rispetto all’uso di sostanze stupefacenti“.  Fonte: Leggo.it

YouTube rimuove il nuovo video del PdL per violazione del copyright

E alla fine il copyright ha punito il nuovo inno del Pdl. Ma non per mano di J-Ax, l’ex vocalist degli Articolo 31 che aveva minacciato di denunciare per plagio Berlusconi. ”Gente della Libertà” non è più visibile su YouTube: “Questo video non è più disponibile a causa di un reclamo di violazione del copyright da parte di Dj Remix”, … Continua a leggere

Redditi online dei ministri: Passera guadagna 3,5 mln di euro. E il sito va in tilt!

Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, nel 2011 ha avuto un reddito complessivo di circa 3,5 milioni di euro, su cui ha pagato 1,4 milioni di tasse. È quanto emerge dalla posizione patrimoniale e reddituale pubblicata sul sito del ministero. Da ministro, il compenso scenderà a 220mila euro circa. Nel patrimonio figurano, tra l’altro, depositi per 8,8 milioni sostanzialmente … Continua a leggere

Polverini: “Vitalizi dei politici? Vanno bene così…”

«Abbiamo fatto lo stesso delle altre Regioni. Gli assessori hanno grandi responsabilità, interrompono l’attività lavorativa per ricoprire questo incarico, e si pagano il loro contributo». Lo ha detto la presidente della Regione Lazio Renata Polverini, intervenendo alla trasmissione ‘La Zanzara’ di Radio 24, a chi le chiedeva della vicenda dei vitalizi concessi anche agli assessori esterni. «Lavorano 24 ore al … Continua a leggere