“Per sbloccare il computer paga una multa di 100 euro”, ecco il nuovo virus che si finge PS

«È stata notificata un’attività illegale, per tale motivo la Polizia di Stato ha bloccato il suo personal computer». Una schermata che farebbe spaventare chiunque, soprattutto vista l’incredibile somiglianza con quella della Polizia Postale, e la riproduzione fedelissima del logo del Cnaipic (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche). La schermata blocca ogni funzione del pc, che a … Continua a leggere

Previsto boom di malware per smartphone e tablet nel 2012

La moda di smartphone e tablet nel 2012 contagerà anche i produttori di (anti)virus, ‘ingolositi’ dai numeri sempre più alti di questi dispositivi. La previsione è di alcune aziende informatiche, che già hanno visto questo trend nelle cifre dell’anno appena passato. ”La piattaforma Android – si legge ad esempio nel rapporto di Trend Micro – sta diventando quella favorita dagli … Continua a leggere

Crea un virus su Facebook, viene assunto da Zuckerberg

ATLANTA – Infastidisce Facebook e viene assunto dalla società. Non sapendo cosa fare, il 19enne Chris Putnam, studente dell’Università della Georgia, ha creato un virus ‘worm’ in grado di infastidire il social network creato da Mark Zuckerberg. Dopo le lamentele degli utenti, ovvero dopo meno di 24 ore, il giovane, attraverso codici e algoritmi ha attirato l’attenzione del miliardario più … Continua a leggere

Facebook, attenzione a questo link!!! Diffondete…

Attenzione gente! Se vedete persone che vi inviano il seguente link di Facebook:  http://apps.facebook.com/imagesforyou/index.php per scaricare una foto, perché se ci andate ed accettate, parte in automatico il download di un pericoloso virus! Fate girare la notizia, perché a quanto pare si sta diffondendo in maniera molto veloce! All’inizio appare come un innocente messaggio di chat o in bacheca, che … Continua a leggere

Facebook, oltre 11 mila pagine infette

ROMA, 15 SET – Su Facebook ci sono 11.701 pagine ‘infette’ che mettono a rischio gli utenti, esposti soprattutto al furto di identita’. L’allarme arriva dai laboratori di sicurezza di Avg Technologies. Gli analisti hanno riscontrato 19.491 pagine infette sui 50 social network piu’ frequentati al mondo. Oltre a Facebook risulta particolarmente vulnerabile YouTube, il sito di video-sharing appartenente a … Continua a leggere