Sfatato il tabù: Napoli batte la Roma 2-0!

400_5414_1_506x310.jpgBella vittoria del Napoli che supera 2-0 la Roma al San Paolo. Primo tempo abbastanza equilibrato, con i partenopei che partono subito forte e sprecano due occasioni, prima con Dossena, che manda fuori di poco un bellissimo assist di Hamsik, e con Lavezzi che, dopo una lunga galoppata, effettua un tiro di sinistro non troppo forte e Lobont si fa trovare pronto. La Roma risponde con Riise, che spara fuori una palla da posizione invitante. Altre due occasioni rilevanti nel corso della prima frazione da una parte e dall’altra: Hamsik tira addosso al portiere giallorosso, dopo aver ricevuto in area una pennellata di Lavezzi, e De Sanctis respinge in controtempo un colpo di testa di Borriello deviato da Cannavaro.
Nel secondo tempo Napoli un po’ più guardingo, che attende gli attacchi giallorossi per poi partire velocemente in contropiede e sia Lavezzi che Cavani vanno più volte vicini al gol. La Roma ormai appare confusa e senza idee, e al 71° capitola: cross dalla sinistra di Dossena e Hamsik di piatto batte Lobont. I giallorossi provano a reagire, ma i loro attacchi risultano sterili, fino ad arrivare al minuto 82 in cui Juan manda involontariamente nella propria rete un cross di Campagnaro. Ultimi minuti di ordinaria amministrazione per gli azzurri, che ottengono la prima vittoria stagionale in casa, sfatando il tabù Roma, con la quale non vinceva da 13 anni, nel campionato 96-97: 1-0, gol di Nicola Caccia. Ora c’è la sosta, occasione per far riprendere fiato ad Hamsik e compagni, dopo i faticosi impegni di campionato ed Europa League.

Sfatato il tabù: Napoli batte la Roma 2-0!ultima modifica: 2010-10-04T11:27:38+02:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo