Yara, diffusa sul web falsa notizia della sua liberazione

Yara-Gambirasio.jpg

”Osservatorio Antiplagio”, comitato di vigilanza sulla tv e sui media ha denunciato come inattendibile la notizia apparsa nelle scorse ore sul web riguardante il ritrovamento di Yara Gambirasio, scomparsa da quasi un mese dal suo paesino, Brembate di Sopra. La segnalazione è stata fatta sia alla Polizia postale che al ministero dell’Interno, che si sono mobilitati per fermare la diffusione della falsa notizia, pubblicata da un sito di film in streaming.

Yara, diffusa sul web falsa notizia della sua liberazioneultima modifica: 2010-12-24T13:10:00+01:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo