Egitto, ancora un altro agguato: ucciso un cristiano. Arrestato il responsabile

Feriti altri cinque passeggeri. Non è chiaro se dietro all’agguato vi siano effettivamente motivi religiosi. Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe aperto il fuoco in modo indiscriminato mentre il treno partito dalla capitale era in viaggio verso Assuan

Treno_egitto--400x300.jpgIl Cairo, 11 gen. – (Adnkronos/Aki) – Un cristiano copto è stato ucciso e altre cinque persone sono rimaste ferite in Egitto in un agguato sferrato a bordo di un treno. Lo riferiscono il sito web di ‘al-Masri al-Youm’. Secondo il quotidiano governativo ‘al Ahram’, un uomo ha aperto il fuoco in modo indiscriminato a bordo di un treno in viaggio dalla capitale Il Cairo verso Assuan, nel sud del Paese.
L’agguato è stato sferrato nei pressi della città di Salmut, nella provincia di El Minia, in una zona dove risiedono molti copti. Il giornale precisa che l’uomo responsabile dell’attacco è stato arrestato ed è sotto interrogatorio. Al momento, tuttavia, non è chiaro se dietro all’agguato vi siano effettivamente motivi religiosi: alcune fonti locali, infatti, parlano di un ”regolamento di conti”. La notizia arriva in seguito alla strage di Alessandria e dopo gli appelli di Papa Benedetto XVI per la difesa dei copti egiziani.

Fonte: Adnkronos

Egitto, ancora un altro agguato: ucciso un cristiano. Arrestato il responsabileultima modifica: 2011-01-11T19:28:40+01:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo