Ecco Lincoln, il bambino “concepito nel sonno”

nascita, curiosità dal mondo, inghilterraRyan ha la sexsomnia, una rara malattia, che porta le persone a consumare rapporti sessuali che poi non ricordano. Quindi sveglia regolarmente Dee, la sua compagna di 25 anni, per avere un rapporto anche se poi non lo ricorderà. La donna, però, non riusciva a rimanere incinta e stava per iniziare un trattamento di fertilità quando ha scoperto di aspettare finalmente un figlio.
“Ho dovuto tenere le registrazioni di quando abbiamo fatto sesso”, ha detto Dee, “quando l’abbiamo vista  era chiaro che avevamo concepito nostro figlio in una notte in cui abbiamo fatto ‘sesso nel sonno’, come lo chiamiamo noi. Quando accade Ryan è in realtà totalmente addormentato. Quella notte Ryan mi ha colto di sorpresa”.
“La prima volta che è successo”, ha raccontato la donna, “gli ho mandato un messaggio il giorno dopo, dicendo: ‘Ieri sera sei stato grande’ e lui mi ha  risposto dicendo che non sapeva a cosa mi riferivo. Quando abbiamo ‘rapporti nel sonno’ il sesso è anche più intenso”.
I due, da Basingstoke, nel sud dell’Inghilterra, sono fidanzati da nove anni ed ora hanno un figlio, Lincoln, di 16 mesi. Ryan, 28 anni, ha dichiarato: “Ho parlato nel sonno per anni, ma quando Dee mi ha detto che avevamo fatto sesso e ho pensato che stesse scherzando. Dice che le piace quando faccio sesso nel sonno perché il rapporto dura anche più e penso che questo ci abbia aiutato ad avere il bambino”.

Fonte: Leggo.it

Ecco Lincoln, il bambino “concepito nel sonno”ultima modifica: 2011-10-19T18:42:11+02:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo