Il significato del Segno di Croce

croce, gesù cristo, dio, spirito santo, Cristo salva l’uomo mediante la Croce. Ne salva l’anima ed il corpo conquistandoli al male. L’uomo, che segna il proprio corpo con la Croce in riferimento alla Passione di Cristo, offre a Dio la propria vita (anche fisica). Il Segno della Croce non si definisce, non si interpreta, non si studia, men che meno si discute. E’ personale, ad esso non si aderisce, nè serve manifestar consenso. O si fa, o non si fa. E se si fa Satana non ha scampo. Cristo ha campo libero vince e ci salva.

Segnare il proprio corpo con la croce, prima della preghiera, permette di presentarsi a Dio affinchè Egli, in quell’istante, ci riconosca. Egli ci identifica personalmente come figli suoi attraverso il nome che i genitori hanno dato alla nostra anima e al nostro corpo, quando hanno chiesto, per noi, alla Chiesa il Battesimo.

Se puoi, presenta bene il tuo corpo, tieni eretto il busto, poni in vita la mano sinistra, manifestando attenzione e rispetto. Prepara la mano destra sulla sinistra tendendola bene ed allineando le dita. Porta la mano destra sulla fronte, poggiandovi al centro il dito medio, e nomina il Padre. Stacca la mano destra dalla fronte e con essa, segna verticalmente il tuo corpo, attraverso il cuore, fino alla mano sinistra che hai in vita. Lì fermati e nomina il Figlio. Mantieni ferma la mano sinistra, porta la destra sulla testa dell’omero sinistro, nomina lo Spirito Santo mentri segni orizzontalmente, sempre con la destra, il tuo corpo, attraverso il cuore, fino alla testa dell’omero destro. Riporta la mano destra in vita sulla sinistra e proferisci la parola Amen.

Fonte: Webalice

Il significato del Segno di Croceultima modifica: 2011-11-26T17:25:02+01:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo