Anziana “povera” chiede il sussidio al comune: ha 14 case ed una piscina!

anziano, truffa, polemicaAveva anche chiesto al suo Comune un sussidio economico, perchè raccontava di far fatica a tirare avanti, ma è risultata proprietaria di 14 immobili e di una villa con piscina. Si tratta di una signora 70enne, di Vigodarzere (Padova), sul conto della quale la Gdf ha chiuso un’indagine per evasione fiscale.

La donna, Lucilla Schiavo, è accusata di aver evaso negli anni imposte per oltre 220 mila euro, relative alla locazione dei 14 immobili di cui è proprietaria. Secondo le ‘fiamme gialle’ avrebbe percepito in nero negli ultimi anni fino a 5000 euro al mese dagli affitti degli immobili. L’anziana aveva chiesto e ottenuto per l’anno 2002 il rimborso delle tasse universitarie sostenute per il figlio e come se non bastasse, nel 2011 aveva chiesto al proprio comune prestazioni economiche assistenziali, dichiarando l’appartenenza ad un nucleo familiare indigente che viveva solo con la sua pensione di mille euro al mese.

In realtà lei viveva in un casale di campagna con piscina. Secondo quanto racconta un quotidiano locale, il casale era stato trasformato in un bed and breakfast. La signora affittava anche delle camere e gli ospiti potevano godere di un rilassante bagno in piscina nella campagna padovana, in frazione Terraglione di Vigodarzere. La donna e il figlio non rispondono al telefono né si fanno trovare in casa.

Fonte: Leggo.it

Anziana “povera” chiede il sussidio al comune: ha 14 case ed una piscina!ultima modifica: 2012-01-30T11:12:27+01:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo