Morte Whitney Houston, ecco i commenti delle star

morte, whitney houston, intervistaIn queste ore, molti colleghi di Whitney Houston stanno, come è giusto che sia, ricordando la cantante scomparsa ieri notte. Dopo il salto, potrete leggere tutti i messaggi di cordoglio rilasciati nelle ultime ore da artisti come Mariah Carey, Toni Bennett, Chaka Khan e molti altri.

Mariah Carey, con la quale Whitney ha duettato nel brano When you believe, ha dichiarato: «Lei non verrà mai dimenticata. È stata una delle più grandi voci sulla terra.»

Tony Bennett non può non usare un termine forte per definire la morte della Houston: «È una tragedia. Whitney Houston è stata la più grande cantante che abbia mai ascoltato e ci mancherà sempre.»

Questo è il pensiero di Chaka Khan: «Sono senza parole. Sono in uno stato di shock al momento. Prego solo per lei e la sua famiglia.»

Rihanna ha rilasciato una brevissima ma toccante dichiarazione: Niente parole, solo lacrime.»

Ricky Martin: «Riposa in pace, Whitney. Il mio amore e le mie condoglianze alla famiglia e agli amici. Vola Whitney vola.»

Wyclef Jean, rapper e produttore haitiano, ex leader dei Fugees, che ha lavorato spesso con Whitney, ad esempio per la canzone My love is your love, stenta a crederci: «Questa è la cosa più triste che abbia dovuto scrivere nella mia vita. RIP ad uno dei più grandi esseri umani che abbia mai conosciuto.»

Il messaggio di Queen Latifah è di disperazione: «Oh mio Dio! Fa così male! Mia sorella Whitney! Mondo, per favore, prega per lei!»

Christina Aguilera: «Abbiamo perso un’altra leggenda.»

will.i.am, leader dei Black Eyed Peas, la ricorda così: «Sono così triste. Whitney Houston era così gentile, dolce, meravigliosa, sorprendente, di talento, un vero dono per il mondo.»

Jessica Simpson: «Ho trovato la mia voce nella musica di Whitney. Oggi ho perso il mio idolo.»

Sharon Osbourne e Kelly Osbourne, rispettivamente, moglie e figlia di Ozzy Osbourne, ritengono inopportuno ogni festeggiamento ai Grammy Awards di stasera. Sharon: «Il party di Clive Davis? Non ci vado. Il party di Mark Burnett? Non ci vado. Non si può festeggiare stasera, quando una delle più grandi voci non c’è più.»

Kelly: «Non andrò a nessuna festa pre-Grammy. È inappropriato.»

Questo, infine, è il messaggio del celebre produttore Quincy Jones: «Sono disperato. Mi sono sempre pentito di non aver colto l’occasione di lavorare con lei. Era vera e originale, un talento senza paragoni. Mi manca terribilmente.»

Fonte: Musickr.it

Morte Whitney Houston, ecco i commenti delle starultima modifica: 2012-02-13T12:28:27+01:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo