Ecco cosa diceva la stampa tedesca prima di Italia-Germania…

italia,germania,scalpore,europeiVi riporto un estratto dei maggiori quotidiani tedeschi che, prima della partita persa con l’Italia, erano sicuri della vittoria.

Venti motivi per i quali i tedeschi batteranno l’Italia: li elenca la Welt online, spiegando che la cinquecentesima vittoria della “Nationalmannschaft”, la nazionale tedesca, è imminente. Questo anniversario – scrive il quotidiano – sarà festeggiato contro gli “arci-rivali italiani”. Pungente come sempre la Bild, che attacca gli “scatenati” italiani, tra cui Daniele De Rossi fan di Mussolini, Antonio Cassano, uomo del Bunga-Bunga che ha avuto “600 donne” e Balotelli, affamato di sesso, che ha avuto un flirt con la stessa prostituta di Wayne Rooney.

Tra i 20 motivi più o meno seri, che porterebbero – secondo il giornale – a far vincere i tedeschi, ci sono: “Perchè il francese Stephane Lannoy sarà l’arbitro della semifinale”; “perchè Daniele de Rossi è l’unico giocatore importante dell’Italia, che ha già segnato un goal con la Germania (in un’amichevole nel marzo 2006 a Firenze), ma forse questa volta non ce la fa per un problema a una gamba“; “Perchè allo stadio di Varsavia ci saranno 25mila fan tedeschi contro circa 5mila italiani”; “Perchè agli italiani in tre semifinali non sono riusciti a concludere nè una vittoria, nè un goal”.

Non mancano sfottò contro alcuni giocatori, in primis Cassano, o qualche antico pregiudizio rivisitato: “Perchè i tedeschi in patria come seconda scelta amano mangiare greco e come prima il cibo italiano, ed esattamente in questa sequenza gli avversari saranno battuti agli Europei; “Perchè il calcio non lascia indifferente neanche il papa tedesco Benedetto XVI”; “Perchè la Germania ha semplicemente segnato più goal: in questo Europeo nove, solo quattro per l’Italia”; “Perchè Antonio Cassano e Emanuele Giaccherini sono i peggiori giocatori del torneo” e “Perchè Mario Balotelli su venti tentativi di andare in porta, ha segnato una volta sola“.

È uno di quei “casi singolari”- scrive invece Der Spiegel online – “quando questa sera la nazionale tedesca incontrerà gli Azzurri per la semifinale degli Europei, a 1.200 chilometri di distanza a Bruxelles avrà luogo un duello italo-tedesco non meno importante”, quello tra Mario Monti e Angela Merkel. “I party patriottici sono nazionalismo”, titola infine la Sueddeutsche Zeitung in prima pagina, pubblicando una foto di fan ricoperti di gadget e vessilli teutonici, e sottolineando che i tifosi tedeschi dai Mondiali del 2006 trasformano gli eventi sportivi e mondani in feste nero-rosso-oro, mentre un esperto mette in guardia dalle derive nazionaliste.

Fonte: TMNews

Ecco cosa diceva la stampa tedesca prima di Italia-Germania…ultima modifica: 2012-06-29T09:17:00+02:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo