George W. Bush per sbaglio vota per Obama: “Colpa del voto elettronico”

elezioni, stati uniti, notizie buffeRecatosi nel seggio di Crawford, in Texas, George W. Bush si è ritrovato a votare per errore il candidato Obama. Ad una giornalista del Waco Times avrebbe detto che le indicazioni sullo schermo di voto erano estremamente “mis maladjusted”, ovvero segnalate male dichiarando: “Non si possono elencare in quel modo tutti i senatori, i rappresentanti e i presidenti, tutti messi insieme. E’ troppo disordinato, così si confondono gli elettori”.
Ma la storia, fatta passare per vera (e verosimile, dato che il voto elettronico ha creato più di un problema e sollevato parecchie polemiche perché un po’ troppo complicato) dopo la pubblicazione del Daily Currant, sarebbe in realtà una grande bufala. A caderci, diversi siti americani come il Daily Kos, ma anche e soprattutto media stranieri, anche nostrani, da Tgcom24 a Repubblica fino a Libero. E il successo di questa notizia è già tale che il sito del Daily Currant è crollato sotto il peso degli accessi.

Fonte: Leggo.it

George W. Bush per sbaglio vota per Obama: “Colpa del voto elettronico”ultima modifica: 2012-11-07T16:52:18+01:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo