Sigaretta elettronica vietata nelle scuole

fumo, curiosità, italiaLa sigaretta elettronica deve essere vietata nelle scuole. E’ questo il parere che la III sezione del Consiglio superiore di Sanita’ (Css) ha inviato al ministro della Salute per le opportune decisioni. Il parere sarebbe stato ispirato “alla migliore evidenza scientifica, alla protezione delle fasce deboli (minori e donne in gravidanza) e alle azioni del governo francese”.

“DIVIETO PER DIFENDERE GIOVANI E DONNE IN GRAVIDANZA” Il parere, articolato in 5 pagine di valutazioni sulla base delle conoscenze e degli studi scientifici disponibili, dettaglia la necessità di intervenire a difesa di alcune categorie come appunto i giovani o le donne in gravidanza, secondo il principio di precauzione. Il divieto, o la limitazione, delle e-cig nelle scuole – ma la decisione spetta al ministro – nascerebbe dalla necessità di non escludere i rischi da fumo passivo per quei dispositivi che contengono nicotina.

Fonte: Leggo.it

Sigaretta elettronica vietata nelle scuoleultima modifica: 2013-06-04T19:24:02+02:00da netslash2010
Reposta per primo quest’articolo