Napoli-Juventus 3-0, Cavani: ‘Mi viene la pelle d’oca…’

Serata da ricordare per Edinson Cavani, che ha steso la Juventus con una fantastica tripletta. L’uruguaiano, al momento di uscire dal campo negli ultimi minuti, ha raccolto la standing ovation dei tifosi del Napoli: ‘Mi viene la pelle d’oca – confessa l’attaccante ai microfoni di Sky – è una gioia bellissima vedere lo stadio che ti spinge e canta in … Continua a leggere

Napoli, Cavani è pazzo per la città: “Ormai mi sento napoletano”

Unico, immenso, imparagonabile, irraggiungibile. Non ci sono più aggettivi per definire Edinson Cavani, l’uomo dei sogni, colui che ringrazia Dio dopo ogni gol. Il Matador é stato ancora protagonista in Napoli-Lecce, che ha riservato un finale mozzafiato, degno del miglior thrilling. I salentini hanno l’occasione per piazzare il colpaccio, ma Grava con un intervento divino cambia il destino della partita. Sulla … Continua a leggere

Napoli avanti in Europa League: 1-0 contro lo Steaua!

Grande Napoli contro lo Steaua di Bucarest nella partita valevole per il raggiungimento dei sedicesimi di finale di Europa League. Partita sofferta, squadra rumena che per tutto l’incontro ha fatto le cosiddette ‘barricate’ per cercare di inchiodare l’incontro sullo 0 a 0. Ma dopo 93 minuti di occasioni sprecate, di nervi tesi, di paura di non farcela, spunta la testa … Continua a leggere

Che tripletta di Cavani, Napoli pareggia 3-3!

UTRECHT, 2 dicembre – Il Napoli è ancora in corsa per la qualificazione in Europa League. Trascinata da uno stratosferico Cavani (autore di una tripletta, ora a è sei reti in Europa League, a 15 con la maglia azzurra e a 20 stagionali), la squadra di Mazzarri ha raccolto un preziosissimo pareggio 3-3 con l’Utrecht e, grazie al contemporaneo 1-1 … Continua a leggere

Il Napoli batte il Bologna e riconquista il terzo posto

Le parole di Hamsik a fine gara mettono i brividi e fanno capire il nuovo Napoli quali pensieri ha nella testa: ‘Abbiamo risposto a Milan e Lazio, siamo ancora terzi e vogliamo restarci. I miei gol sono per la squadra’. Il Napoli travolge il Bologna dai mille problemi finanziari, nonostante la pioggia che non ha mai smesso. Terzo posto confermato, all’inseguimento del … Continua a leggere

Doppietta di Cavani stende il Parma, e il Napoli vola

Il brutto sogno di Anfield viene subito messo da parte. Il Napoli reagisce e nonostante un sostanzioso turn-over riesce a conquistare l’intera posta in palio, grazie ad un Cavani sempre più capocannoniere della serie A. Entrambi i tecnici regalano più di una sorpresa: Mazzarri lascia in panchina Lavezzi ed inserisce ben 5 elementi diversi rispetto alla trasferta di Liverpool; Marino, … Continua a leggere

Grande pareggio del Napoli a Bucarest: 3-3!

Prosegue il cammino internazionale del Napoli di Walter Mazzarri: il mister e la sua squadra, oggi, si trovano a dover affrontare una trasferta un po’ insolita, complice l’orario non molto consuetudinario quale le 19:00, ed una squadra particolare come lo Steaua, compagine romena di Bucarest. Dopo la brutta prestazione contro l’Utrecht, quindi, gli azzurri sono pronti per il riscatto anche … Continua a leggere

Prova d’orgoglio del Napoli a Cesena: 4-1!!

Grande prova d’orgoglio del Napoli che si riscatta dalla sconfitta subita in casa contro il Chievo vincendo a Cesena con un rotondo 4-1. Ma la partita è stata tutt’altro che una passeggiata: primo tempo vibrante con occasioni da una parte e dall’altra, con un leggero predominio degli uomini di Mazzarri che pressano a tutto campo, ma Antonioli più volte salva … Continua a leggere

Napoli: Tre pericoli per Cavani

Gioca troppo, piace ai grandi club e l’Uruguay lo vuole leader. Corre molto, ma dovrà gestirsi ed essere gestito al meglio, altrimenti scoppierà. Le chimere da Liverpool hanno iniziato a suonare alte e le storie di Kakà e Ibra (ma anche di Quagliarella) ci hanno insegnato che tutto può accadere nel calcio. Il terzo pericolo è l’Uruguay. Cavani con Forlan rappresenta … Continua a leggere

Napoli, che rimonta! Lavezzi guida l’assedio

La riscossa. Mazzarri è raggiante alla prima vittoria in trasferta di un Grande Napoli che sbanca Marassi dove la Samp non perdeva da venti mesi. Il ritmo degli azzurri è apparso altissimo, enorme la voglia di far bene, e il team di Di Carlo è finito spesso alle corde, mentre Cassano e Pazzini non riuscivano a giocare nemmeno un pallone. … Continua a leggere