Dimissioni Benedetto XVI, dalle 20 Ratzinger non è più papa

Tra lacrime e gioia 10 mila fedeli hanno detto addio a Benedetto XVI al suo arrivo a Castel Gandolfo, E il piccolo comune alle porte di Roma ora lo vuole cittadino onorario. «Sarebbe il primo Papa a diventare uno di noi», ha detto, ancora commossa, il sindaco di Castel Gandolfo Milvia Monachesi che lo ha accolto all’eliporto. «Abbiamo appreso – … Continua a leggere

Dimissioni del papa, ecco le reazioni dal mondo

Con la sua decisione il Papa ha dimostrato “straordinario coraggio e straordinario senso di responsabilità”: è questo il primo commento del presidente della Repubblica Napolitano all’annuncio delle dimissioni di Benedetto XVI il 28 febbraio  prossimo.“Sono molto scosso da questa notizia”, dice invece il premier Mario Monti. “Ho sentito questa notizia qualche minuto fa ed è una novità assoluta”. Alla domanda … Continua a leggere

Lega, Bossi si dimette dopo lo scandalo sui conti – ECCO LE INTERCETTAZIONI

Il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, ha presentato in apertura di consiglio federale le proprie dimissioni da segretario del partito. È quanto trapela dall’interno di via Bellerio, dove è in corso la riunione. Ora si tratta di capire se queste dimissioni siano irrevocabili o se possano essere rifiutate dallo stesso consiglio. LA SUCCESSIONE Il Consiglio federale starebbe valutando una … Continua a leggere

Dario Fo: “Dimissioni di Berlusconi sono una trappola”, Checco Zalone: “Nemmeno io ci credo”

L’attualità politica tiene banco alla consegna dei Premi De Sica 2011, che questa mattina hanno riunito al Quirinale i grandi protagonisti dello spettacolo. Da Dario Fo a Checco Zalone passando per il regista Giuliano Montaldo molti degli artisti presenti hanno rilasciato dichiarazioni sulla situazione politica attuale del Paese. “Ho parlato con molti amici e tutti sono d’accordo sul fatto che … Continua a leggere

Fini: «Berlusconi e Bossi non chiederanno le mie dimissioni, sarebbero analfabeti della Costituzione»

«Berlusconi e Bossi non chiederanno le mie dimissioni, sarebbero analfabeti della Costituzione». Così il presidente della Camera ribatte alla decisione presa dal presidente del Consiglio d’accordo con l’alleato leader della Lega Nord. «La Costituzione non preve la possibilità di chiedere le mie dimissioni. Sono disposto a dimettermi solo se qualcuno mi dimostra che sono venuto meno ai miei doveri di … Continua a leggere