Quanti lo toccavano venivano salvati

+ Dal Vangelo secondo Marco (Mc 6,53-56) In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli, compiuta la traversata fino a terra, giunsero a Gennèsaret e approdarono. Scesi dalla barca, la gente subito lo riconobbe e, accorrendo da tutta quella regione, cominciarono a portargli sulle barelle i malati, dovunque udivano che egli si trovasse. E là dove giungeva, in villaggi o … Continua a leggere

Voi siete la luce del mondo

+ Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 5,13-16)In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente. Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra … Continua a leggere

Chi si vanta, si vanti nel Signore

+ Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi (Cor 1, 26-31) Considerate la vostra chiamata, fratelli: non ci sono fra voi molti sapienti dal punto di vista umano, né molti potenti, né molti nobili. Ma quello che è stolto per il mondo, Dio lo ha scelto per confondere i sapienti; quello che è debole per il mondo, Dio … Continua a leggere

Siate tutti unanimi nel parlare, perché non vi siano divisioni tra voi

+ Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi (1Cor 1,10-13.17) Vi esorto, fratelli, per il nome del Signore nostro Gesù Cristo, a essere tutti unanimi nel parlare, perché non vi siano divisioni tra voi, ma siate in perfetta unione di pensiero e di sentire. Infatti a vostro riguardo, fratelli, mi è stato segnalato dai familiari di Cloe che tra … Continua a leggere

Mediante Gesù, Dio ci ha predestinati a essere suoi figli adottivi

+ Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini (Ef 1,3-6.15-18) Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo.  In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo, per essere santi e immacolati di fronte a lui nella carità, predestinandoci a essere per lui figli adottivi mediante … Continua a leggere

Adamo ed Eva e il “peccato originale”

+ Dal libro della Genesi (Gen 3) Il serpente era la più astuta di tutte le bestie selvatiche fatte dal Signore Dio. Egli disse alla donna: «È vero che Dio ha detto: Non dovete mangiare di nessun albero del giardino?». Rispose la donna al serpente: «Dei frutti degli alberi del giardino noi possiamo mangiare, ma del frutto dell’albero che sta in mezzo … Continua a leggere

Il compito affidato a Pietro

+ Dal Vangelo secondo Giovanni [21,13-25]: “13 Allora Gesù si avvicinò, prese il pane e lo diede a loro, e così pure il pesce. 14 Questa era la terza volta che Gesù si manifestava ai discepoli, dopo essere risuscitato dai morti. 15 Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?». Gli rispose: … Continua a leggere