Radio Padana ad una ragazza ucraina disabile: “Torni a casa con le sue gambe!”

«Può andarsene con le sue gambe a casa». Sono state queste le dure parole riferite ad una bambina disabile di origini ucraine. ll conduttore di una trasmissione di Radio Padania Libera, Pierluigi Pellegrin, sull’emittente conduce una sorta di rassegna stampa xenofoba, in cui cerca di mettere in rilievo episodi negativi commessi da stranieri. La bambina, dopo una serie di cure … Continua a leggere