Scrive su Facebook: “Guidare e scrivere è pericoloso”, e poco dopo si schianta e muore

Guidava e scriveva messaggi ai genitori a casa. Taylor Sauer, una studentessa fuorisede, stava tornando da loro e nel frattempo li aggiornava sul lungo viaggio via Facebook. L’ultimo messaggio è stata un’amara profezia: “Guidare e scrivere su Facebook non è sicuro, ahah”. Poi alcuni secondi dopo, l’impatto violento con un tir. Una storia terribile, macabramente ironica, come riconoscono i genitori, … Continua a leggere

Genitori lasciano morire figlio con un cancro curabile, condannati ad 8 anni

Una coppia di genitori, Monica Hussing di 37 anni e William Robinson di 40, provenienti dallo stato dell’Ohio, sono stati condannati a otto anni di carcere per aver lasciato morire il loro figlio di otto anni Willie, affetto da un tumore curabile. Il racconto della Corte spiega l’agonia di Willie, affetto da un linfoma di Hodgkin, un tumore nel collo … Continua a leggere

Dagli Stati Uniti ecco la sciarpa che avverte quando sta per nevicare

Si chiama Jack Frost Scarf ed è l’ultimo parto della bizzarria americana. All’apparenza si tratta di una comunissima sciarpa di cotone blu, lavabile in lavatrice con tutti gli altri capi. Ma è con le variazioni del clima che manifesta tutta la sua “utilità”. Quando infatti incombe il pericolo di una nevicata, la sciarpa fa spuntare sul suo tessuto una miriade … Continua a leggere

Stati Uniti, professore “finge” morte della figlia per andare in vacanza

Molte persone sono pronte a tutto pur di guadagnarsi qualche giorno di vacanza, ma un’insegnante di New York ha davvero esagerato. Joan Barnett, 58 anni, dipendente della Manhattan High School of Hospitality Management, ha infatti finto la morte di una delle figlie per trascorrere una settimana in Costa Rica. L’autrice della macabra truffa ha prima costretto un’altra figlia a chiamare … Continua a leggere

Per i giovani Internet è diventato più importante dell’amore e degli amici

È scattato un amore insuperabile tra Internet e i giovani: quasi la metà (40%) dei giovani di 18-30 anni dichiara che è più importante la rete che uscire con una ragazza o con gli amici; nella scala delle priorità viene prima Twitter e poi la fidanzata. Aggiornare la propria pagina su Facebook e tenersi aggiornato sul conto di quella degli … Continua a leggere

Coppia divorzia, il giudice: “Devono scambiarsi le password di Facebook”

Il giudice della New London Supreme Court del Connecticut ha ordinato a due coniugi in via di separazione di scambiarsi le password di Facebook, MySpace e altri siti di incontri, per favorire le indagini dei rispettivi avvocati. L’insolita sentenza dovrà essere attuata da Stephen e Courtney Gallion, due coniugi che volevano porre fine al loro matrimonio a causa dei ripetuti … Continua a leggere

USA, gruppo ateo manifesta strappando pagine della Bibbia

«Lo facciamo per un mondo migliore – ragione, scienza e pensiero critico faranno molto di più del pregare e del credere». Si è giustificato così, Bruce Gleason, capo degli Backyard Skeptics, il gruppo ateo californiano che ha recentemente manifestato le proprio idee strappando pagine della Bibbia. In poco più di una dozzina di militanti fondamentalisti della religione atea hanno infatti … Continua a leggere

Invia 900 sms hard al fidanzato fingendosi la ex per testare la sua fedeltà

L’ex fidanzata di Nicholas Barrale, di St. Louis, era stata da poco arrestata per avere violato l’ordinanza del giudice che le impediva di contattare l’uomo: infatti la donna (che si professava completamente innocente) avrebbe tempestato di sms l’ex, cosa che le era costata una denuncia e aveva portato all’ordinanza del giudice, ma poi aveva comunque continuato, arrivando a un totale … Continua a leggere

Partorisce due bambini, ma non sono gemelli!

FORT SMITH – E dire che pensava di essere sterile, dato che da tre anni cercava di avere un figlio senza avere successo. Ma ciò che è capitato a Julia Crovenburg e a suo marito Todd ha dell’incredibile. La coppia, 33 anni lei, 34 lui, stava pensando di adottare un bambino da una nazione straniera, per realizzare il sogno di costruire una vera famiglia. … Continua a leggere

Arrestata, si difende dai poliziotti spruzzando latte dal suo seno

COLUMBUS – Li ha irrorati di latte dal suo seno destro. E’ successo nella contea del Delaware, nello Stato dell’Ohio, dove una 30enne, Stephanie Robinette, è stata accusata di resistenza a pubblico ufficiale. La donna, che aveva litigato con il marito dopo aver bevuto troppo ad un matrimonio, è stata arrestata da alcuni poliziotti. Il marito, per calmarla, aveva chiamato le … Continua a leggere